Essere gelosa in amore porta a questo

TUTTI GLI ARTICOLI

“Sono fidanzata con un ragazzo da ormai un anno… all’’inizio a me non piaceva e non avevo voglia di intraprendere una relazione, tra l’altro lui più piccolo di me di 5 anni. Però era perfetto faceva cose che mai nessuno aveva mai fatto per me prima, mi sentivo tanto speciale e ogni giorno era una sorpresa (questo mi fa pensare ad un possibile narcisista… o love bombing?).. dopo due tre mesi dalla conoscenza abbiamo iniziato quasi a “convivere” (e qui ti dico che la cosa è stata eccessivamente frettolosa, l’idea è quella di convivere e prendersi tempo di conoscere una persona, dopo 3 mesi è davvero pochissimo tempo!), lui stava a casa mia, tornava a casa sua raramente e per poco. Arriva natale e io ero tornata dalla mia famiglia, lui una sera esce con gli amici e non me lo dice(nasconderti una cosa così semplice e di poco conto potrebbe farmi pensare ad un manipolatore anche se tutti lo siamo un po’), io lo scopro e il giorno dopo per farsi perdonare viene nel mio paese. Tutto ok, arriva il periodo del lockdown e rimaniamo a casa sua con i suoi genitori da febbraio fino a maggio, nel mentre io notavo che quando parlavamo di alcune cose in particolare delle sue ex mi dava sempre versioni diverse al che capisco che sta dicendo bugie. Glie ne parlo e lui decide di dirmi la verità sulle sue storie passate. Mi aveva detto inizialmente che aveva avuto una

relazione di un anno con la sua vicina di casa, raccontandomi varie cose che avevano fatto insieme.. poi di un’altra ex con cui è stato insieme 5 mesi mi aveva detto che non l’aveva mai vista al di fuori di casa sua occasionalmente, che non era mai uscito con lei.. e dell’ultima ragazza mi ha raccontato più o meno le stesse cose ovvero che la portava a casa quando non c’erano i suoi genitori e non è mai stato nulla di importante.. arriva il giorno in cui mettiamo fine a tutte queste bugie, lui mi dice che non ha mai avuto una relazione con la sua vicina di casa ma che aveva inventato tutto.. che con la sua ex ci è uscito un paio di volte per farla contenta e con l’ultima ragazza invece rimane fermo sul fatto che la portava solo a casa senza mai essere andati a prendere mai neanche un caffè. Comunque mi diceva sempre versioni molto diverse perché io avevo notato che qualcosa non andava (l’istinto è alla base per salvaguardarti da relazioni problematiche e tossiche nel lungo termine, i segnali che ha colto il tuo inconscio sono stati esplicitati dall’istinto, devi fidarti di questo anche nelle prossime relazioni) e chiedevo sempre nei dettagli. Qualche giorno prima che riaprissero tutto mi focalizzo su una cosa

Che aveva detto il fratello sulla sua ex, che tra l’altro lui mi aveva detto che in famiglia nessuno ha mai saputo delle sue storie e nessuno ha mai conosciuto nessuna. Il 4 maggio si può uscire e mi riaccompagna a casa.. gli chiedo ancora una volta di essere sincero (hai fatto bene a chiedere maggiore sincerità, ma non vorrei che tu lo pressassi troppo. A volte bisogna imparare a fidarsi delle persone che decidiamo di mettere al nostro fianco) perché per me non sarebbe cambiato nulla, e lui mi dice altre stronzate ancora..allora io gli dico che per togliermi qualsiasi dubbio avrei contattato queste ragazze (cosa sbagliata e qui inizio a pensare che anche tu potresti essere molto possessiva e gelosa…) e chiesto a loro. Il giorno dopo infatti dico a lui di aver parlato con queste ragazze (non era vero ovviamente) e che mi avevano detto tante altre cose riguardo le loro relazioni e che erano cose che io immaginavo. Da questo viene fuori che con la prima ragazza aveva una storia normale, non la portava solo a casa ma ci è andato anche al mare insieme e si vedevano tutti i giorni anche perché andavano e tornavano insieme da scuola e la sera uscivano.. con l’altra ragazza scopro che non la portava solo a casa di nascosto, ma le aveva fatto conoscere i genitori,

Ci usciva comunque spesso e ci aveva trascorso anche il San Valentino insieme, a me invece aveva detto che non lo aveva mai trascorso con nessuna ed ero stata la prima persona a conoscere la sua famiglia e che non aveva mai amato nessuna. Esce anche fuori che la sua ex gli aveva mandato un messaggio quando io e lui eravamo insieme e che lui ha cancellato per non
Litigare con me. Rimango incredula a tutte queste cose perché da lui non mi sarei mai aspettata che potesse essere così bugiardo.. in tutto ciò passano dei giorni e lui scompare completamente così deciso di chiamarlo per vederci, lui viene parliamo e dice che non mi ama più e non provava nulla nel vedermi.. mi crolla il mondo addosso perché io lo amavo da impazzire e dopo quasi un anno di convivenza non potevo immaginare di poter andare avanti senza di lui, quasi svengo non riuscivo a respirare mentre piangevo e lui mi lascia a terra sotto casa in condizioni indecenti e se ne va.. passano 4 giorni in cui io non mangio fumo 40

Sigarette al giorno e piango da sentirmi male perché non mi capacito di come sia possibile..anche perché fino a qualche giorno prima era tutto perfetto.. mi cerca dopo qualche giorno dicendo che ci vuole riprovare ma che comunque non mi amava più..io accetto pur di non stare così tanto male (anche qui credo che sarebbe stato meglio troncare e rifarti una vita, una volta rotta una relazione è difficile che ritorni ad essere come prima).. passano giorni e lui dice di aver capito che non aveva mai smesso di amarmi.. io comunque ho notato che non è più quello di prima.. non mi da più attenzioni, sono tanto scontata per lui..non mi rispetta..non pensa a nient’altro se non allo studio tanto da decidere di non doverci più vedere perché aveva bisogno di studiare dalla mattina alla sera a casa sua e che non aveva tempo di fare niente, e se avesse avuto 10 minuti a disposizione li avrebbe spesi con i suoi amici.. decide in tutto questo di accettare il lavoro da bagnino 7 ore al giorno tutti i giorni..ovviamente non capisco.. però sembrava che quando stavamo insieme andasse tutto bene..passiamo più tempo insieme, lui dormiva comunque tutte

Le sere a casa mia.. arriva il suo compleanno e decidiamo di trascorrere una giornata al mare e la sera a cena così io gli organizzo una sorpresa ma qualche giorno prima mi dice di voler trascorrere il suo compleanno con due suoi amici, che non vedeva da un anno e non voleva che io stessi con loro..dopo che gli avevo regalato una vacanza come regalo 3 organizzato in tutti i dettagli la sera al ristorante..ovviamente litighiamo e lui decide di lasciarmi per il mio bene perché capisce di trattarmi male (ti sta facendo un favore) ma allo stesso tempo lui voleva fare quello che voleva.. lo cerco ancora una volta perché sto molto male e torniamo insieme e il giorno del suo compleanno stiamo insieme tanto da rinfacciarmelo.. ora io non mi fido più di lui, non credo a nulla di quello che mi dice, mi aveva promesso una famiglia insieme (anche qui molto di fretta… assurdo pensare queste cose in così poco tempo) ma non ci vedo più niente, so solo che lo amo da morire e non mi spiego come io possa farlo, lui continua a mancarmi di rispetto nonostante sa quanto io sia sensibile e quanto rispetto

Porto per lui.. vivo male ogni giorno a pensare a tutte le bugie che mi ha detto e ho paura che da un momento all’altro possa di nuovo lasciarmi e io non riesco a trovare una via di uscita.. ho solo bisogno di tanto aiuto..non ho amiche sincere e vivo male la situazione in famiglia dato che i miei litigano sempre, mi sento sola e ho paura..

Vivo con l’ansia che da un momento all’altro mi possa lasciare, o che da un momento all’altro si mette con un’altra o che non posso organizzare nulla perché lui nonostante non vede mai i suoi amici, nelle occasioni più importanti sceglie di stare con loro

Quello che vedo io, a mio modesto parere, è solo una persona che non ha molti interessi e che non ama se stessa abbastanza. Sai di chi sto parlando? di te.

Se non ti dai una mossa rimarrai appesa così in questa relazione come nelle prossime e così a venire sempre di più.

C’è bisogno di prendere la TUA vita in mano ed essere realista. Le famiglie si costruiscono con basi solide e con calma, senza andare a bruciare le tappe, le persone che ti lasciano ti lasciano e basta. Se ti fa stare così male allora sarà meglio soffrire poco ma tanto tagliando ora la relazione, piuttosto che avvelenarti l’esistenza ogni giorno stando con lui.

Quando sarai single allora dovrai impegnarti con il tuo ‘io’, iniziare a vivere una vita dove tu vieni prima, riscopri te stessa e coltiva tutte le passioni che pensi di avere, fai nuove esperienze e non impegnarti in relazioni serie, impara di nuovo a goderti l’esistenza che ti è stata data sulla terra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...