Come capire se ha interesse quando è sparito

TUTTI GLI ARTICOLI

Lui è sparito da giorni, 10 circa ed è sparito totalmente. Cosa si può fare per stanarlo e capire se ha davvero interesse?

Proverei a farmi avanti e rivalutare magari aspettando altri 4/5 gg

A volte è possibile che si, ci sia poco interesse ma rimanere in attesa è allo stesso tempo un supplizio.

Aspetta ancora un po’ e poi esponiti tu in primis cercando di rivalutare in base alle sue risposte

Lei frequenta altri, cosa fare?

TUTTI GLI ARTICOLI

In merito a quanto mi hai chiesto ‘pollo fino ad un certo punto’.
Dipende dal grado di relazione, se questa ragazza è esclusiva con te e noti che spesso entra in gioco questa terza persona nella vostra relazione é giusto chiedere spiegazioni. “Scusa ti andrebbe di parlarmi di questo ragazzo? Mi farebbe stare più tranquillo sapere qualcosa al riguardo” questa è una frase propositiva che ti può aiutare a migliorare il vostro rapporto. Se invece la ragazza NON è esclusiva allora il problema è il tuo, mostrati reticente su questo argomento e MIMA esattamente i suoi comportamenti per riuscire ad aumentare il tuo valore percepito.

Cosa fare se un uomo sparisce a intermittenza

TUTTI GLI ARTICOLI

Il ragazzo che frequenti sta facendo “intermittenza”. Praticamente sparisce dopo aver ottenuto ciò che vuole ovvero un rapporto “fisico” con te. In quel caso la risposta è alquanto semplice, credo sia possibile abbia anche altre donne a sua disposizione e ritengo che ti stia palesemente usando soltanto come opzione. Un uomo che sparisce e riappare diverse e infinite volte è di certo un uomo che ha un bassissimo interesse nei tuoi confronti. Un buon tentativo iniziale potrebbe essere proprio quello di mimare il suo stesso atteggiamento e rifiutarti di vederlo la prossima volta rimandando a quella dopo ancora, un po’ di scarsità potrebbe aumentare il valore percepito

Quando dovrei contattarlo dopo il primo appuntamento?

TUTTI GLI ARTICOLI


Se vi siete visti ed è andato tutto bene non correre subito ai ripari quando non ti scrive.
Piuttosto, sarebbe giusto aspettare e pazientare. Nelle situazioni iniziali è giusto lasciare che l’attesa stessa costruisca attrazione e ‘tensione’ Se ti dice che ti farà sapere lasciagli circa 7/6 gg di tempo per rifarsi
Vivo e organizzare l’appuntamento. Se non si fa vivo allora contattalo tu mirando ad organizzare qualcosa e rivaluta in base a come ti risponderà

Il mio ex inveisce contro di me

TUTTI GLI ARTICOLI

Le offese e le minacce dell’ex non sono da perdonare ne da comprendere se non per mettersi nei suoi panni.
Una persona frustrata che ha provato un forte sentimento sicuramente cambierà quel forte sentimento in odio. La realtà e la comprensione di non avere più quella persona al tuo fianco può scaturire rabbia ingestibile.
Non ci sono soluzioni se non la
Completa rimozione di quella persona dalla tua vita, blocca i canali di comunicazione con essa è vai avanti.
Insomma, lo diceva anche Dante “…guarda e passa….”[…]

È giusto usare tecniche in amore?

TUTTI GLI ARTICOLI

In teoria si, potremmo tutti essere come siamo ma la domanda da farci secondo me è: se sono e agisco ‘come sono’ ottengo ciò che voglio?
Perché se i miei atteggiamenti non mi portano ad alcun risultati allora perché non cambiare alcune tracce comportamentali?
In teoria se applichi degli atteggiamenti disfunzionali potrebbe essere dovuto a degli scompensi, eventualmente iniziare a modellare dei tuoi comportamenti può essere l’inizio per modificare o modellare tratti della tua personalità e migliorarli

Cosa può fare un amante sposato?

TUTTI GLI ARTICOLI

Non credo che sia difficile però da comprendere se vista al di fuori dei sentimenti che possono essere entrati in gioco. Un amante tenderà sempre a mentire, a prescindere. Scuse o robe come “non voglio più nascondermi” o ancora “non vado più con mia moglie” sono tutte finalizzate a portarti a troncare o almeno a tagliare i ponti con te illudendoti di una possibile NON sofferenza. Tuttavia, la sola cosa da fare quando finisce fra amanti è farsene una ragione, le possibilità che lasci la moglie per te sono irrisorie e chi è amante tenderà sempre ad essere aperto ad altri amanti, di conseguenza ti tratterà come un’amica di letto finché dura.

Sedurre e manipolare in amore. Metti le mani avanti

TUTTI GLI ARTICOLI

Chi mette le mani avanti di sicuro non è qualcuno di cui ti puoi fidare, ne una persona che può garantirti qualcosa di stabile nel lungo termine. Tra l’altro è anche poco furbo, perché se volesse speculare nel modo giusto basterebbe omettere alcuni dettagli e sfruttarti, invece baldamente, per paura di sentirsi rinfacciare accuse di “sfruttamento” e narcisismo, preferisce mettere le mani avanti, non comprendendo che questo riduce le sue chances di successo. Potresti fare la stessa identica cosa nel futuro con altri partner potenziali. Per di più magari, ti accusa anche di non essere una persona della quale può fidarsi, questo evidenzierebbe ancora di più una tendenza manipolatoria.

Primo appuntamento, ci sentiamo e sparisce. Regola le aspettative

TUTTI GLI ARTICOLI

Rivedrei un attimo le aspettative. Le aspettative sono alla base, identifica più o meno il tipo di persona che stai frequentando, da quanto tempo la stai frequentando e cosa ti puoi aspettare da questa. Le persone possono dire quello che vogliono verbalmente, ma non posso fare ciò che vogliono. Questo implica che in situazioni di GRANDI promesse puoi valutare solo gli atteggiamenti per confermarle o sconfermarle. Alla fine di tutto sono i fatti che parlano, solo perché ti piace molto, non significa che sia reciproco. Tuttavia è un evento normalissimo

Faccio tutto per lui, cosa fare?

TUTTI GLI ARTICOLI

“Dopo due anni che gli muoio dietro, mi vuole bene, conosce il mio valore, sa che sono una sicurezza. Da lui so soltanto che tiene a me e mi vuole bene ma non ha mai avuto bisogno ne di sbattersi ne di dimostrare perché ci sono sempre. Io gelosa e insicura, lui per niente.” Colgo l’occasione per riprendere alcune delle parole che hai detto ed esortarti a ribaltare al situazione. Non intendo ribaltarla per riuscire poi a “dominare”, quando parlo di ribaltamento voglio mirare a qualcosa di più equo. Leggendo parole come queste mi viene da pensare che il tuo uomo si sia fin troppo adagiato sugli allori e questo non ti consentirà di far si che sia anche lui a corteggiarti. La soluzione drastica in casi e situazioni in cui non riesci a riprendere le redini in mano è proprio quella di iniziare gradualmente a mimare i suoi stessi atteggiamenti.